Oliena, ospitalità fra natura e tradizioni

Visitare Oliena e il Supramonte sarà per te una vacanza indimenticabile. Un'immersione nella natura della Sardegna e nelle tradizioni del popolo sardo.

A Sa Corte sapremo consigliarti al meglio per una indimenticabile vacanza in Barbagia. Che ti consenta di conoscere la cultura e le tradizioni della Sardegna centrale, conoscere Oliena, Orgosolo, Mamoiada, Dorgali, e i paesi della zona.

Il centro storico di Oliena è caratterizzato da una tipica architettura spontanea con ampi cortili, archi, altane e originali comignoli. Nella nostra visita guidata a Oliena si può visitare la parte più antica e meglio conservata del paese: osservare e capire le tecniche di costruzione di alcune case private; ammirarne gli oggetti e arredi legati alla vita agropastorale sarda di un tempo.
Nell'itinerario proposto è possibile anche visitare laboratori artigianali del pane carasau. Altri per la lavorazione tradizionale del formaggio pecorino, la produzione dei dolci tipici sardi.
Tra le altre cose i laboratori delle abili ricamatrici di Oliena alle prese con il ricamo del costume tradizionale di Oliena. La visita al Museo del fazzoletto.

Inoltre è previsto un percorso sacro con la visita di varie Chiese antiche di Oliena.

In questo video puoi ammirare la Lavorazione del pane carasau (da Sardegna DigitalLibrary)

 

Visitare Orgosolo e Mamoiada

Un percorso alternativo alle passeggiate in montagna che vi farà scoprire storia e tradizioni della Sardegna, di una popolazione tra le più antiche del Mediterraneo.

Durante la visita a Orgosolo sarà possibile scoprire ad ogni angolo del suo tortuoso centro storico splendidi Murales affrescati da famosi pittori venuti in questo paese per testimoniare con le loro opere un passato difficile e di dure proteste.

Invece la visita a Mamoiada parte attraversando una stradina panoramica che divide i poderi dei due centri. Al Museo della Maschera dove vengono conservati splendidi esemplari di maschere carnevalesche testimoni di un passato remoto carico di riti propiziatori pagani. Sono i famosi Mamuthones e Issohadores di Mamoiada.

La visita al Museo Etnografico di Nuoro scandirà una carrellata tra i costumi tradizionali di tutta la Barbagia dove, più di ogni altra parte dell'Isola, l'uomo conserva un legame col passato al quale si sente legato e si riconosce.

 

Sa Corte ti suggerisce poi anche straordinari trekking a cavallo nel Supramonte e nel Monte Ortobene, e visite guidate alla valle di Lanaitho, escursioni a Tiscali, escursioni a Sa Sedda 'e sos Carros, e tante altre avventure.